Sognando l'America...

I Chiefs Milano sono stati invitati dai New York Blueliners a volare negli USA

Chiedete ad un gruppo di giocatori di hockey amatoriale: cos'è per voi l'hockey? ... vi risponderanno: la nostra passione! .... è per questo che ci chiamano amatori!
Chiedete loro ora: vi piacerebbe giocare oltre oceano, negli USA, dove l'hockey non è giudicato uno "sport minore" ma gode delle luci della ribalta, e un giocatore, anche amatore, che cammina per strada con un borsone enorme sulla spalla e una stecca in mano, non è visto come un extraterrestre venuto da chissà quale pianeta? .... vi risponderanno: sarebbe un sogno... un miracolo!

Ora provate a rifare la stessa domanda ad un Chiefs, e vi risponderà con un sorriso ... con l'aria di chi sa che quel sogno oggi non è più tanto tale ... ma assume i contorni di qualcosa di più definito e tangibile ... e prende la forma di una sfida!

Si, perchè i Chiefs Milano sono stati ufficialmente invitati dai New York Blueliners a volare negli USA per realizzare il sogno di scendere in pista e giocare a hockey nella Grande Mela.

Quello che per qualsiasi amatore sarebbe un miracolo, potrebbe quindi per i Chiefs, un giorno, non molto lontano, diventare realtà!

Do you believe in miracles?
Carlo Cerri

ULTIME NEWS

EVENTI