Primi punti in MHL

Vittoria di misura all'esordio nella Milano Hockey League

Termina con il punteggio di 3 a 0 l’esordio in MHL dell’Hockey Chiefs Milano che solamente nel terzo e ultimo periodo di gioco riesce ad avere la meglio sugli ottimi Barlafus Sesto, capaci di reggere agli assalti della squadra di casa per buona parte della partita.

Nella partita disputatasi ieri sera sulla pista del PalaSesto, coach Bianconi concede spazio a chi fino a ora era stato poco impiegato. Lasciati a riposo Maspero, Barbieri, Dolce e Bertelli, il coach gialloblu inserisce in prima linea Testa insieme a Mengato e Bertocchi, promuovendo Simoventi in coppia con capitan Piccinno; in seconda linea Franco, Calefati, Stagni, Noseda e Teodoro, terzo blocco con Spano, Cerri, Aprile, Carretta e Bianchi; quarta linea Bonfanti, all’esordio assoluto in maglia Chiefs, Scardino, Novo, Syskov e Passoni.

Primo periodo equilibrato, con i Chiefs che a più riprese si rendono pericolosi dalle parti di Kutuzov che però fa buona guardia. La pressione dei gialloblu non è costante e il primo periodo scorre via veloce chiudendosi sullo 0 a 0.

Nella seconda frazione i Chiefs aumentano di poco il ritmo, si stabiliscono con costanza nel terzo offensivo (saranno solo 4 i tiri concessi agli avversari verso la porta protetta da Sala contro 18), vanno vicini al vantaggio a più riprese, in particolare con Simoventi e Bonfanti, ma Kutuzov e la retroguardia ospite chiudono ogni varco, mantenendo il risultato ancora invariato.

Il terzo e ultimo periodo è sicuramente quello più equilibrato e meglio giocato da entrambe le squadre: al primo ingaggio è Mengato a sbloccare la partita, abile e spingere in rete il disco su un rebound lasciato dal goalie avversario su tiro di Bertocchi. Le parti si invertono al decimo minuto: assist di Mengato e goal di Bertocchi per il 2 a 0. Al cambio successivo si chiude la partita: Teodoro in uscita di zona pesca Stagni in breakaway che questa volta non sbaglia. 3 a 0. I Barlafus hanno il merito di non mollare e provarci fino alla fine (il conteggio dei tiri in porta del terzo periodo dirà Chiefs 15, Barlafus 9), ma Sala si fa trovare pronto, registrando il primo shut-out stagionale (terzo in carriera in maglia Chiefs) e venendo per questo premiato in spogliatoio come MVP della partita.
Menzione d’onore Kutuzov che chiude la partita con un notevole SV% di .939 e per Bertocchi che raggiunge (e supera) quota 50 punti in maglia gialloblu (terzo di sempre)

Chiefs 3 stars of the match:
1st – Andrea Sala #1 (team choice)
2nd – Alberto Novo #6 (coach choice)
3rd – Veronica Aprile #7 (coach choice)

Prossimo appuntamento in MHL domenica 13 novembre vs Diavoli Sesto
Hockey Chiefs Milano - Staff

ULTIME NEWS

EVENTI